I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

A partire dal 22 maggio 2019 - Crisi d'impresa: l'obbligo di autocontrollo della gestione


E’ in vigore dal 16 marzo il nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza di cui al d.Lgs 14/2019. La riforma è finalizzata alla preventiva emersione della crisi attraverso le nuove procedure di allerta. Oltre all’estensione degli obblighi di nomina dell’organo di controllo in molte srl di particolare rilievo è l’obbligo di per imprenditori e amministratori di istituire un assetto organizzativo, amministrativo e contabile adeguato alla natura dell’impresa. Il percorso indicato per amministratori e responsabili amministrativi è finalizzato, con i primi due moduli, ad analizzare, oltre alle varie novità della riforma, gli elementi da introdurre o implementare in azienda al fine di rispettare le nuove prescrizioni e limitare la responsabilità degli organi suddetti. A completamento del percorso (terzo e quarto modulo) fondamentale l’introduzione di elementi di controllo di gestione, pianificazione e budgeting.

Durata: 16 ore suddivise in appuntamenti di 4 ore.

1° modulo: 22 maggio 2019 dalle 9,00 alle 13,00

“Bilancio d’esercizio, continuità aziendale e indicatori”

• Modalità e termini di formazione del bilancio
• Verifica della continuità aziendale
• Forma del bilancio (ordinario, abbreviato e micro-impresa)
• Stato patrimoniale, conto economico e nota integrativa
• Riforma della crisi d’impresa e possibili politiche di bilancio preventive
• Rendiconto finanziario
• Relazione sulla gestione e indicatori di bilancio
• Destinazione dell’utile d’esercizio e gestione delle perdite civilistiche

2° modulo: 29 maggio 2019 dalle 9,00 alle 13,00

“L’obbligo di adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili”

• Novità normative per le società e gli imprenditori individuali
• Programmazione, controllo e analisi del rischio
• Analisi, progettazione e sviluppo di adeguati assetti gestionali
• Produzione informativa
• Applicazione degli assetti e verifica dei risultati
• Assetti e novità normative per le s.r.l. (obblighi periodici degli amministratori delegati, eventuale nomina del sindaco/revisore, ecc.)
• Ammodernamento degli assetti e novità della Legge di Bilancio 2019
• Situazioni di difficoltà e strumenti di allerta
• Eventuale composizione assistita della crisi e misure premiali

3° modulo: 13 giugno 2019 dalle 9,00 alle 13,00

“Il piano aziendale industriale e finanziario”

• Analisi industriale e definizione della strategia aziendale
• Programma di intervento: modalità, tempi e soggetti responsabili
• Conto economico previsionale
• Stato patrimoniale previsionale
• Rendiconto finanziario previsionale
• Piano di tesoreria
• Analisi di sensitività
• Esecuzione, monitoraggio e scostamenti

4° modulo: 19 giugno 2019 dalle 9,00 alle 13,00

“Determinazione del costo del prodotto e prezzo di vendita”

• La contabilità analitica: concetti generali
• La produzione tecnica e i processi produttivi
• I costi di produzione
• La classificazione e le configurazioni di costo
• La localizzazione dei costi nei centri di costo
• Criteri per l’imputazione dei costi comuni e generali
• La determinazione del costo di prodotto
• Caso di determinazione del costo orario di trasformazione industriale
• La determinazione del prezzo di vendita

Relatori:

- Dott. Michele Bana, Commercialista, Revisore Legale e Pubblicista.
- Dott. Andrea Panizza, Docente a contratto nel corso "Strategia e politica aziendale" - Università degli Studi di Ferrara, Advisor industriale e Revisore Legale

Dove:

Apindustria Confimi Vicenza - Galleria F. Crispi 45 Vicenza

Quote di partecipazione:
 
Costo per partecipante

Singolo modulo (*)

(prezzo a modulo)

Primi due moduli (*)

(importo complessivo)

Scelta consigliata

Tutti i moduli (*)

(importo complessivo)

Scelta ottimale

Associati Apindustria Confimi

€ 130  + Iva

€ 220 + Iva

€ 400  + Iva

Non associati

€ 160  + Iva

  € 300 + Iva

€ 520 + Iva



(*) Sconto 10% dal secondo partecipante in poi della stessa azienda.

Per aderire è sufficiente compilare la seguente scheda di adesione ed inviarla a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Per informazioni Laura Lovison tel. 0444.232262 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato il 13/03/2019